Seminario Danza Odissi Conservatorio di Vicenza

DANZA ODISSI

Danza classica dell’India

Conservatorio di Musica “A. Pedrollo” Vicenza

Docente: Luisa Spagna

Iscrizioni aperte per il Corso Libero di Danza Odissi

L’esame per l’ammissione al corso è fissato per il giorno

18 Aprile 2013 ore 14.00-19.00

http://www.consvi.org/corsi-e-programmi/elenco-dei-corsi.html

India tra ritmi e stili di danza 

La danza Odissi è uno stile di teatro-danza classico dell’India sviluppatosi nello stato dell’Orissa e legato ad una antica tradizione e cultura. Raffinato ed elegante, per via delle sue pose scultoree è considerato uno degli stili più lirici fra le danze classiche dell’India.

La sua tecnica si basa principalmente due pose del corpo:  il Tribhangi – triplice flessione del corpo e il Chouka – quadrato.

In questo stile di danza il corpo è utilizzato in tutte le possibilità espressive. È strumento musicale e ritmico: il ritmo, appreso per mezzo di partiture musicali, è recitato, eseguito con i piedi, danzato. È danza pura, nel piacere di esprimersi in senso estetico – coreografico. È racconto, nell’interpretazione di testi poetici attraverso il volto, il linguaggio delle mani e ogni parte del corpo.

La narrazione della danza Odissi è basata principalmente su uno dei poemi medievali più conosciuti della tradizione letteraria indiana, il Gita Govinda di Jayadeva.

Nel corso, aperto anche ai principianti, verrà  appresa la tecnica base della danza Odissi insieme al background culturale in cui è nato e si è sviluppato questo stile.

Studio delle due posizioni base della danza Odissi, il Chouka e il Tribhangi e del loro relativo  footwork, i dieci Ckouka e i dieci Tribhangi.

Le posizioni dei piedi.

Il  linguaggio delle mani, HastaMudra.

Apprendimento di un brano di repertorio.

Luisa Spagna, danzatrice e ricercatrice.

Laureata in Pedagogia, si occupa di danza classica indiana e cultura indiana dal 1995, soggiornando in India per lunghi periodi. Nel 1996 ha ricevuto una borsa di studio dall’I.C.C.R. che le ha permesso di approfondire i suoi studi coreutici a New Delhi. Ha studiato la danza Odissi secondo lo stile del M° K. Mohapatra con S. Panigrahi, M.Mudgal (accademia Gandharva Mahavidyalaya), P.Bhuyan, presso Srijan con Sujata Mohapatra. Nello stesso tempo ha studiato la danza Chhau con il M° S. Acharya presso la  Triveni Kala Sangam a New Delhi.

Dal 2003 collabora con l’Università del Salento, cattedra di Storia dell’Arte dell’India, dove è stata invitata più volte a presentare delle conferenze-spettacolo sulla danza Odissi e Chhau e ideato e organizzato rassegne sull’arte e la cultura dell’India.

Nel giugno del 2011 ha presentato un seminario teorico-pratico sulla danza Odissi, “Bhuvaneshwari. Riti e culti femminili nella danza  Odissi” organizzato dalla cattedra di Etnomusicologia presso il Conservatorio di Musica A. Pedrollo di Vicenza.

Ha scritto diversi saggi sulla danza e una monografia insieme a P. Pacciolla “La gioia e il potere. Musica e danza in India” ed. Besa, 2008. E’ in pubblicazione  il suo ultimo lavoro “Essence of Odissi dance”.

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s